Radio Popolare Verona raccolti 805 euro per l'Associazione Col Territorio

È di 805 euro il netto che siamo riusciti a donare all'associazione Col Territorio onlus, che li spenderà direttamente a sostegno delle popolazioni terremotate del Centro Italia.

E' questa la sintesi estrema di una serata impegnativa ma ricca di soddisfazioni che ha visto impegnati presso la sede della Fevoss, 15 tra cuochi e staff e 8 bravissimi artisti veronesi.

La causa era "una buona causa" e tutti hanno risposto al meglio. Pensate che a malincuore abbiamo dovuto lasciar fuori alcune decine di persone. Altrimenti la cifra donata sarebbe stata ben superiore. Comunque è andata bene, anzi benissimo. Ottimo il risotto e pure il vino il cui quasi istantaneo prosciugamento ci ha costretti ad improvvisare una spedizione per procacciarne altro al volo. Missione compiuta. 

Abbiamo fatto bene a rimandare la festa del quarto compleanno della sede di via Croce Bianca 22, per trasformare il tutto in un "compleanno solidale" con coloro che stanno davvero molto ma molto peggio di noi. Successo di presenze, partecipazione dei collaboratori della radio, grande livello degli artisti e dello staff che ha seguito tutta la parte amplificazione e gestione delle esibizioni. 

Un grazie a tutte e tutti, a Sandra ed Adriana, volontarie Fevoss, e grazie in modo particolare ad Ezio e Simonetta che si sono sobbarcati circa 650 km per essere presenti, ma grazie pure ad Attilio e Carmen, arrivati dalla splendida città di Feltre, in provincia di Belluno.

Non dimentichiamo e non dimenticheremo le persone colpite dal terremoto. Sappiamo per esperienza che nonostante le enormi difficoltà e disagi, questo è un periodo in cui è più facile aiutare e ricevere aiuti. Passata l'emergenza ed i titoli sui giornali o i servizi su radio e tv, tutto diventerà molto più difficile e complicato.

Anche noi, con loro, terremo botta.

Agostino Mondin