Questa settimana al Cohen: Matt Dorrien e Vikesh Kapoor, Anthony D'amato e Grazia di Grace

verona

Questa settimana ancora ospiti internazionali di alto livello al Cohen: venerdì due artisti della prestigiosa etichetta di Portland Mama Bird Recordings: Matt Dorrien (piano , voce) e Vikesh Kapoor (chitarra, voce) per due set davvero imperdibili. Sabato sera un giovane folksinger di New York: Anthony D'amato, toni soft e voce calda per musica perfetta per scaldare l'autunno. Domenica si chiude la settimana in bellezza con il jazz club e il progetto di Grazia di Grace alle ore 20, dedicato al jazz americano degli anni venti e trenta.

Venerdì 9 novembre 2018, dalle 21.30
Vikesh Kapoor & Matt Dorrien al Cohen
direttamente dagli Stati Uniti, due artisti della prestigiosa etichetta di Portland Mama Bird Recording: Vikesh Kapoor e Matt Dorrien. Due set diversi nella stessa serata. Un sound intimista e poetica che vi proietterà in un fumoso bar di New Orleans tra ballads nostalgiche e fiumi di whiskey. 

Ingressi:
Concerto + cena 18€ (antipasto, piatto principale, acqua, caffè)
Concerto + drink 10€
Prenotazione tavoli per cena (il tavolo resta vostro per l’intera durata del concerto): 3473234011

SABATO 10 NOVEMBRE ORE 21.20
Anthony D'Amato (folk USA)
Il folksinger newyorkese ANTHONY D'AMATO in Italia per una data acustica, in collaborazione con PMA Promotion

INGRESSI:
CENA + CONCERTO: 18€
(ANTIPASTO + PIATTO PRINCIPALE + ACQUA + CAFFE'
IL TAVOLO RESTERA' VOSTRO PER TUTTA LA DURATA DEL CONCERTO)
OPPURE
CONCERTO + DRINK: 10€
PRENOTAZIONI WHATSAPP & PHONE: 3473234011

ANTHONY D'AMATO, al suo primo tour italiano da headliner, catturò nel 2010 l'attenzione di NPR con il brano "My Father's Son" che la celebre testata americana definì "Una moderna gemma del folk". Il suo secondo album "Paper Back Bones" fu definito uno dei migliori lavori del 2012 dalla BBC scozzese e il broadcaster Rocky Ross - nonché leader dei Deacon Blue - lo annoverò tra i migliori dischi di sempre. Nel 2014 firmò un contratto con la New West Records (celebre etichetta che comprende nel suo roster artisti come Rickie Lee Jones, Vic Chesnutt e Dwight Yoakam) e incise "The Shripwreck from the Shore", ispirato ai suoi studi con il poeta Paul Muldoon, vincitore del premio Pulitzer. Il disco fu accolto generalmente in maniera entusiasta, e USA Today lo presentò come "Un lavoro che ti colpisce a ogni nota", collezionando centinaia di migliaia di ascolti su Spotify e finendo tra le grazie di Rolling Stone, Billboard e New York Times. Il suo ultimo album è "Cold Snap", uscito nel Giugno 2016 e prodotto da Mike Mogis (Bright Eyes). Nel disco spicca la presenza di Conor Oberst in uno dei brani. D'Amato ha avuto l'onore di promuoverlo nel programma CBS This Morning a livello nazionale.
www.anthonydamatomusic.com  

DOMENICA 11 NOVEMBRE ORE 20
Cohen Jazz Club: Grazia Di Grace

Ingressi: 
Inizio concerto ore 20
Ingresso: cena + concerto 18€ (antipasto, piatto principale, acqua e caffè)
solo concerto: 10€ drink incluso
Prenotazione tavoli: whatsapp e tel 3473234011

Intertwine
Grazia Di Grace – voce
Oscar Zenari – pianoforte
Luca Pisani – contrabbasso
Intreccio. Tra la voce di Grazia Di Grace e quella di Lester Young, Teddy Wilson, Billie Holiday e altri grandi musicisti americani che hanno lasciato un segno nella musica jazz degli anni venti e trenta. Un repertorio selezionato e riarrangiato per trio (voce, pianoforte e contrabbasso), con arrangiamenti e testi originali
https://graziadigrace.wordpress.com
https://graziadigrace.wordpress.com/intertwine-with-lester-youngs-voice/.

 

Cohen - Pub, Music & More
via Scarsellini 9 - 37123 Verona
https://www.facebook.com/cohenverona/