Prima edizione del Festival in bicicletta a Verona

Il Comune di Verona in collaborazione con FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta ONLUS) propone in tutte le circoscrizioni e per tutte le età, eventi dedicati all'ecosostenibile veicolo su due ruote! Fino all'8 maggio tanti gli eventi per scoprire o riscoprire l’intramontabile bici, nel nome di una vita sana. 
Giovedì 5 maggio, dalle 17.00 alle 19.00: Quartieri in bicicletta. Grazie alla collaborazione con AOC (Associazione Operatori Ciclo) ci sarà la possibilità di avvicinarsi ai molteplici aspetti del mondo bici, con l’intervento degli esperti: l’ULSS si dedicherà agli aspetti legati al benessere direttamente collegati all’attività motoria, la Polizia Municipale si occuperà della parte relativa alla sicurezza stradale e i negozianti presenti con la FIAB si dedicheranno alle attività di avviamento alla ciclabilità. 
Venerdì 6 maggio dalle 8.00 alle 12.00 è in programma la Grande festa della bicicletta per gli studenti, in Arsenale, alla quale parteciperà un gruppo di studenti per ogni Istituto aderente alla Commissione Ciclabilità. Dalle 21.00 un evento dedicato ai Racconti di Viaggio. Gianni Sirotto, Alberto Vaona e Dimitri Avesani hanno esplorato luoghi lontani in sella alla propria bici, in costante sfida con se stessi e con i propri limiti.
Sabato 7 maggio il Festival propone alle 9.00 Ciclosofica, una pedalata non impegnativa e una conversazione culturale-filosofica sulla cucina cinese con Marco Perusi Savorelli. Alle ore 15.00 il Raduno Cicloturistico che dalle loro sedi raggiungeranno Porta Palio, punto finale di ristoro e premiazione. Alle 16.00 parte da Piazza Bra un'escursione naturalistica nel Parco dell’Adige sud, dal Canale Camuzzoni al Lazzareto, con visita alla centrale idroelettrica di Tombetta accompagnati da personale Agsm. Alle 17.00 un evento dedicato alle biciclette a scatto fisso, dal titolo Criterium della Scala
Domenica 8 marzo si apre alle 10.00 con Bimbici, pedalata in sicurezza lungo le vie cittadine e nel territorio urbano. A seguire la grande Festa finale in Arsenale con laboratori, giochi e premiazioni.