Piccoli vandali

Prima una panchina divelta, poi le reti di recinzione. Questa è la situazione della pista ciclo pedonale che passa dietro i campi sportivi del Centro Avesani, tra via Santini ed Avesa. La pista è molto frequentata da mamme con bambini,  da anziani a passeggio in compagnia oppure con cani e da persone che la percorrono in bicicletta. Lungo la pista, per chi viene dal parcheggio delle piscine Santini, vi sono due rientranze, abbastanza ampie e poco illuminate, dove sono collocate alcune panchine. Queste due rientranze sono il ritrovo di una decina o poco più, di adolescenti. Questo punto di ritrovo è una cosa abbastanza recente ed infatti i danneggiamenti sono iniziati quasi in con temporanea. 

Credo che per rispondere a questi vandalismi gratuiti non serva la repressione, anche se qualche giro preventivo delle forze dell'ordine male non farà. Meglio prevenire e quindi sarebbe buona cosa pensare che quelle panchine e quelle rientranze non sono proprietà dei ragazzini che le frequentano nel tardo pomeriggio, ma della collettività. Andiamo e sediamoci pure noi.