Pastrengo, una "Panchina rossa" contro il femminicidio

Un anno fa veniva uccisa dal suo ex compagno l'insegnante Alessandra Maffezzoli, un fatto che ha scosso profondamente le comunità di Pastrengo dove abitava, e di Garda dove aveva vissuto e tuttora vive la sua famiglia.

L'8 giugno alle ore 20.30, il comune di Pastrengo, in collaborazione con associazioni e amministrazioni, organizza una manifestazione dedicata alle vittime di femminicidio. Nell'occasione verrà inaugurata una "Panchina Rossa" contro la violenza sulle donne.

Partecipano alla serata l'associazione Isolina e... e Telefono Rosa Verona , costituitesi parte civile nel processo (richiesta accolta dal GIP del Tribunale di Verona nel marzo di quest'anno).

Durante la serata lettura di poesie da parte di Elisa Zoppei con voce e chitarra di Alberto Guerra e Flaviano Ricchelli.