Omaggio a Giorgio Bettinelli con Lorenzo Franchini

Sabato 6 agosto 2016 alle ore 20 presso la sala Consiliare del Municipio di Zevio, all'interno del Castello in Piazza Santa Toscana 1, nell’ ambito dell’edizione 2016 del  Goose Festival,  la  Libreria Gulliver  ha organizzato  una serata in ricordo di Giorgio Bettinelli, il grande viaggiatore e vespista prematuramente scomparso nel 2008.

Scrittore, cantautore, giornalista e, ovviamente globetrotter, Bettinelli divenne famoso per i libri sui  suoi cinque lunghi viaggi attorno al mondo compiuti a bordo di una Vespa.
La sua passione per questo mezzo nacque casualmente in Indonesia, dove si era stabilito  quando, a rimborso di soldi prestati a un amico locale, ne ricevette una con cui attraversò da sud a nord l'isola di Sumatra. Questo fu da stimolo per  intraprendere il viaggio dall'Italia al Vietnam, narrato nel suo primo libro “ In Vespa “ (1997) e da allora non si è più fermato andando , sempre in Vespa, dall’Alaska alla Terra del Fuoco, dall’Australia al Sudafrica, dal Cile alla Tasmania, attraverso Americhe, Siberia, Europa, Africa, Asia e Oceania.
Dal 2004 si era trasferito in Cina , si era sposato e viveva in un paese lungo il Mekong , ove morirà per un malore improvviso a soli 53 anni . I suoi altri libri, tutti editi da Feltrinelli , sono “ Brum brum. 254.000 chilometri in Vespa “(2002), “Rhapsody in black. In Vespa dall’Angola allo Yemen “ (2005), e “La Cina in Vespa “(2008).

Un personaggio unico ed incredibile, non facile da "inquadrare" con avventure ai limiti della follia ed un  modo di scrivere unico ed inimitabile. Ci piace dedicargli una affettuosa serata omaggio assieme a  Lorenzo Franchini, grande appassionato di vespa, autore del libro “ Hasta la fin del mundo in...vespa” su un suo viaggio ( in vespa, ovviamente!) in Patagonia e che gestisce con  entusiasmo vari blog dedicati allo scooter italiano per eccellenza ed a  recensioni su tutti i libri pubblicati sul tema.

La  serata - che sarà arricchita da rari filmati e fotografie - è  ad ingresso libero, con vari stands gastronomici disponibili prima e dopo la presentazione.