OFV: vince la tenacia dei lavoratori

E' arrivato ieri in tarda serata l'ok del ministro all'accordo per la cessione delle OFV al gruppo indiano RUIA. Il ministro ribalta dunque la decisione di un proprio dirigente, intervenuta pochi giorni fa. Il risultato positivo va ascritto a tutti coloro che  si sono da sempre mossi a sostegno di una vicenda di pessima cultura imprenditoriale e politica, non l'unica in questi ultimi anni a Verona. Un plauso ed un significativo ringraziamento a tutti coloro, lavoratori e sindacati in testa, che in questi anni difficilissimi non hanno mai ceduto di un millimetro alle molte pressioni oppure agli scoramenti. Questo risultato non è punto di arrivo ma di partenza, l'inizio di una nuova storia, speriamo lunga e positiva. Chi lotta può vincere ma chi non lotta può solo perdere.