'Non più il rombo del cannone' Le canzoni di Italo Calvino

LE CANZONI DI ITALO CALVINO REPLICANO A VERONA Dopo il successo ottenuto a Sanremo, nel cuore del vecchio quartiere della Pigna, il reading-concerto voluto dal Club Tenco Non più il rombo del cannone. Le canzoni di Italo Calvino replica a Verona la sera di giovedì 3 luglio, alle 21, ad inaugurazione del Popolare Summer Festival, la festa di Radio Popolare Verona. Inutile sottolineare la straordinaria attualità di Italo Calvino, tra le firme più significative della letteratura mondiale del Novecento. Non tutti sanno però che Calvino fu anche autore di testi di canzoni, prioritariamente nell'ambito del movimento Cantacronache che alla fine degli anni 50, a Torino, si propose di rinnovare la canzone italiana. Da una di queste canzoni, Dove vola l'avvoltoio, è stato tratto il titolo della serata, Non più il rombo del cannone. Praticamente l'intera produzione di sue canzoni verrà eseguita la sera del 3 luglio, ad opera di un cast tutto veronese: la cantante Grazia De Marchi, specializzata in tale repertorio, accompagnata dal pianista Giannantonio Mutto, con letture di Serena Betti e la voce narrante di Enrico de Angelis, responsabile artistico del Club Tenco, il quale introdurrà e commenterà i brani cantati. A rivestire di note i versi di Calvino fu soprattutto il grande Sergio Liberovici, anima musicale di quel movimento. Ma si potranno ascoltare anche suoi testi musicati da altri compositori illustri: Fiorenzo Carpi, Piero Santi, Mario Peragallo, Luciano Berio. La serata si tiene alle 21 nell'area esterna della sede di Radio Popolare Verona, in via Croce Bianca 22. L'ingresso è libero.