Niccolò Fabi presenta il nuovo album @Feltrinelli Verona

Niccolò Fabi incontra il pubblico tra parole e musica in occasione dell'uscita del suo nuovo album Una somma di piccole cose. La partecipazione all’evento è libera e gratuita. Per avere l’autografo acquista il cd alla Feltrinelli di Verona e ritira il pass* che dà accesso prioritario al firmacopie. *1 pass per ogni CD acquistato fino a esaurimento.

la Feltrinelli, via Quattro Spade 2 - Verona
Giovedì 28 aprile 2016, ore 18.00

Il cantautore romano prosegue il suo percorso umano e musicale seguendo sempre di più una linea personale e anticonvenzionale. Dopo aver svelato a sorpresa sul suo profilo Facebook Una somma di piccole cose, prima traccia dell’omonimo disco, dal 18 marzo è disponibile “Ha perso la città”. Il nuovo singolo ha un testo che prende una posizione molto netta e anche se interpretate con una buona dose di ironia, le parole raccontano di una metropoli che si è progressivamente disumanizzata, perdendo il senso della comunità, dove tanti individui convivono spesso ignorandosi. «La città nata per essere un centro di aggregazione ed opportunità di crescita professionale e culturale – afferma Niccolò Fabi – ha innalzato le aspettative ma abbassato nettamente la qualità della vita di chi ci abita, soprattutto a scapito della salute psicofisica e della naturalezza dei ritmi quotidiani». La volontà del cantautore di raccontare tematiche ambientali si era già manifestata recentemente con la scrittura insieme al geologo Mario Tozzi dello spettacolo “Musica sostenibile”. Una somma di piccole cose arriva a due anni di distanza dal grande successo ottenuto con Il padrone della festa del trio FabiSilvestriGazzè, e a quattro anni dall’acclamato Ecco. Con questo album Niccolò Fabi evidenzia ancora una volta la continua ricerca dell'essenza del proprio stile musicale. Una somma di piccole cose inoltre sarà presentato live nelle principali città italiane nei prossimi mesi di maggio e luglio; a Verona Niccolò Fabi sarà in concerto venerdì 30 maggio alle 21.00 al Teatro Romano.