Multimodalità per sostenere l’ambiente

Torna la Settimana europea della mobilità sostenibile, evento paneuropeo che presenta quest’anno come filo rosso quello della multimodalità: i vantaggi dell’utilizzo di differenti tipi di trasporto sostenibili durante lo stesso viaggio, come bici, car sharing e mezzi pubblici. La bicicletta è ovviamente una grande protagonista, visto anche il tema scelto - “Choose Change Combine” ovvero “Scegli Cambia Combina” - che vuole porre l’attenzione sull’importanza dell’intermodalità tra mezzi di trasporto diversi, con il treno per esempio, quale scelta strategica per una migliore mobilità urbana. 

Lunedì 21 settembre, alle 17 al Polo Zanotto dell’Università di Verona, interverranno docenti universitari ed esperti del settore, in un appuntamento organizzato dalla Commissione sostenibilità di ateneo con il patrocinio del Comune di Verona. Il giorno seguente, martedì 22 settembre, rappresentati dell'università di Verona, insieme a colleghi provenienti da altri atenei italiani, saranno a Expo per parlare di iniziative e progetti delle università per la mobilità sostenibile e annunciare l'avvio della Rete delle università per la sostenibilità. Obiettivo dell'appuntamento aumentare la riconoscibilità dell’esperienza italiana in materia a livello internazionale e incrementare le ricadute positive in termini ambientali, etici e sociali. Marco Passigato, mobility manager di ateneo, che rappresenterà a Expo Verona, ricorda che “da dieci anni in ateneo è stata istituita la figura del mobility manager che promuove eventi e incontri di sensibilizzazione sul tema della sostenibilità. Il mobility manager fornisce ai dipendenti il ticket trasporto con sconto mensile di 15 euro per incentivare l'uso dei mezzi pubblici e garantisce la possibilità di usufruire del telelavoro per coloro che abitano a grande distanza. Per il personale e gli studenti sono inoltre attivi a Veronetta e Borgo Roma due parcheggi per biciclette coperti e videosorvegliati.

Da sette anni all’università di Verona è attiva la Commissione sostenibilità di ateneo che propone corsi di formazione, eventi e azioni concrete per sensibilizzare la comunità universitaria e cittadina a stili di vita e atteggiamenti attenti alla sostenibilità". Sul sito www.sostenibilmente.it sono consultabili i programmi di entrambi gli appuntamenti.