Matching Ties @La Valigia dei suoni

Venerdì, 16 Giugno, 2017 - da 21:00 a 23:00

La rassegna musicale “La Valigia dei suoni. Migrazioni e contaminazioni nel globo sonoro” arrivata alla sua dodicesima edizione è un progetto realizzato con la direzione artistica di Meri Palvarini e Max Marmiroli. Tema della  nuova edizione è “Un mondo di suoni tra arte e cultura”, sull’incontro tra arte e cultura, attraverso sonorità ricercate che attraversano confini spaziali e temporali molto vasti. I concerti si tengono alla Fondazione Centro Studi Campostrini, in via Santa Maria in Organo, 4, a Verona, anche in caso di pioggia, e si possono prenotare i posti specificando nominativi e data dello spettacolo di interesse all’indirizzo info@centrostudicampostrini.it. Ingresso intero 15 euro, ridotto 10 euro (studenti con tessera universitaria). 

Il cantante chitarrista Paul Stowe alla chitarra acustica, steel-bodied guitars e mouth harp, da Salt Lake City incontra a Monaco di Baviera il mandolinista e cantante inglese Trevor Moris (mandolino, mandola, Irish bouzouki e chitarra) e insieme decidono di dar vita ad una formazione musicale che potesse spaziare dalla tradizione british folk al country-bluegrass americano evidenziando in questo modo la loro origine comune nella musica celtica. Nasce così Matching Ties, gruppo musicale di folk irlandese, inglese e scozzese con membri provenienti dagli Stati Uniti, Inghilterra, Irlanda e Germania. A Paul e Trevor si aggiungono Peter Corbett (voce e fiddle-violino), e l’italiana Jessica Lombardi, flauto irlandese, tin e low whistles (flauto a metallo), bodhrán (batteria irlandese). 

Qui si possono prenotare i posti.