Mai con Tosi, #noistiamoconBertucco! --> Firma anche tu!

michele bertucco

Clicca QUI  e firma anche tu la petizione a sostegno di Michele Bertucco dei cittadini e delle cittadine di Verona per i cittadini e le cittadine di Verona:

Mai con Tosi, #noistiamoconBertucco!

Michele Bertucco è stato scaricato dai vertici del PD perché contrario all'alleanza con Tosi. Noi invece lo ringraziamo per il lavoro che ogni giorno svolge in Consiglio Comunale con competenza, coerenza e trasparenza. Anche noi diciamo tutti insieme: MAI CON TOSI! Voltiamo pagina e cambiamo Verona.

Meno male che in questi anni c'è stato Michele Bertucco a fare opposizione in Consiglio Comunale, altrimenti le cose sarebbero andate anche peggio! Vengono prima le nostre vite dei loro profitti, viene prima il bene comune rispetto a chi specula sulla salute dei cittadini. Michele lo sa bene, per questo si è sempre opposto alle scelte e alle azioni della giunta Tosi-Giacino, e noi lo ringraziamo per averlo fatto con coerenza, competenza e trasparenza, ascoltando e dando voce alla cittadinanza, puntualmente inascoltata dall'amministrazione comunale.

Per questo esprimiamo sincera solidarietà a Michele Bertucco, oggetto di scomunica da parte del gruppo dirigente del PD veronese e di attacchi da esponenti della maggioranza tosiana. Il fuoco amico a volte può essere ancora più violento del fuoco nemico. Tra i vertici del PD veronese e il Fare! è sempre più luna di miele, con Renzi e Tosi uniti dal Sì al Referendum.

Chi attacca Michele attacca tutti noi e tutti coloro che si sono opposti in questi anni alle scelte scellerate, al malgoverno e alle proposte folli di un'amministrazione comunale senza idee ma assetata di potere. Un'amministrazione dove fino a poco tempo fa c'era anche la destra e la Lega, che ora gioca a fare l'opposizione. Noi stiamo con Michele, e diciamo forte e chiaro: MAI CON TOSI!

Verona ha bisogno di tornare ad essere comunità, coesa e solidale, aperta ed inclusiva. Ha voglia di tornare a partecipare, a respirare, a sorridere. È pronta ad essere protagonista del proprio futuro, pianificando insieme le scelte migliori. La difesa dei beni comuni e dei diritti, dell'ambiente e della salute, della cultura e della pace, della trasparenza e della legalità non è sacrificabile sull'altare della tattica politica. Verona ha voglia di partecipazione e democrazia, ha voglia di un buon governo che operi nell'interesse di tutti, e non degli amici degli amici.

Noi non ci arrendiamo, non ci accontentiamo, non ci adeguiamo. Abbiamo una grande responsabilità rispetto alla nostra città e l'opportunità di uscire dall'incubo degli ultimi anni e voltare pagina. Non veniteci a dire che non si può fare, non veniteci a spiegare che bisogna allearsi con Tosi. Come dice il proverbio: "chi va con lo zoppo, impara a zoppicare". Noi vogliamo camminare a testa alta e con la schiena dritta, tutte e tutti insieme.

Apriamo gli occhi e spalanchiamo le finestre, oggi è un altro giorno. Buongiorno Verona!

#noistiamoconBertucco, e tu?

Firma QUI.

Nota dell'editore: la petizione #noistiamoconBertucco è partita da alcuni cittadini e cittadine di Verona. Il collettivo di Radio Popolare ha deciso di sostenerla perché riconosce il grande lavoro svolto da Michele Bertucco in questi anni. Alcuni membri della redazione hanno deciso di firmarla. Ci siamo offerti di aiutare a promuoverla, considerandola in linea con quel "servizio alla città" che come radio vogliamo portare avanti. Sul sito che ospita la petizione appare la dicitura "di Radio Popolare Verona" perché è stata creata con il nostro account. È un problema linguistico di origine tecnica che non avevamo previsto e che non è più possibile cambiare. Ovviamente come Radio non possiamo essere i promotori di una petizione di questo tipo, ma solo contribuire a diffonderla. Ci scusiamo per gli eventuali malintesi.