Le richieste degli ambientalisti ai candidati

Sala Lucchi ha visto ieri sera una buona presenza di persone partecipare all'incontro Recuperiamo Terreno.
A cinque giorni dal voto gli ambientalisti veronesi hanno voluto incontrare alcuni candidati per le elezioni regionali di domenica prossima. Organizzato da Salviamo il Paesaggio, l'incontro ha visto gli interventi di Giorgio Massignan, di Verona Polis, Averardo Amadio del WWF e Lorenzo Albi di Legambiente.

Ai candidati sono state avanzate varie richieste tra le quali spiccano lo stop al consumo di territorio, approvazione del piano cave regionale, l'annullamento dei progetti del Motor City, di Veneto City, l'istituzione dei Parchi Regionali delle Colline Veronesi, del Monte Baldo, dell'Adige e delle Colline Moreniche.
Perché tutto questo possa essere possibile hanno detto alcuni dei candidati presenti, bisognerà andare a votare in massa e mandare a casa chi ha governato il Veneto negli ultimi vent'anni abbondanti.