L'acqua e il mistero di Maripura, spettacolo per i bambini che vogliono salvare il pianeta

Non dimenticate l'ombrello, pioverà molto, e una bottiglietta d'acqua, meglio se del rubinetto, perché vi verrà una gran sete: domenica 19 marzo alle ore 16.30 al Teatro Stimate andrà in scena L'acqua e il mistero di Maripura, spettacolo per i bambini dagli 8 anni che Fondazione Aida ha allestito con CSS Udine, il patrocinio di Arpav a Acque Veronesi, per raccontare a grandi e piccoli il valore dell’acqua, bene comune dell’umanità e diritto di tutti.

Lo spettacolo è tratto dall'omonimo libro di Chiara Carminati, Premio Andersen 2012, è ambientato a Maripura, luogo di leggenda i cui abitanti sono sconvolti dall'improvvisa scomparsa dell’acqua.
Ma se Maripura è un paese immaginario, gli abitanti esistono davvero e siamo tutti noi che portiamo ogni giorno la responsabilità di proteggere o dissipare l’acqua che ci è data. 

Si segnala sould out la replica dello spettacolo in programma il 21 marzo per Teatro Scuola. L'acqua e il mistero di Maripura andrà in scena di fronte a una platea di 300 alunni.

Con Marta Boscaini, Marina Fresolone, Matteo Mirandola diretti da Nicoletta Vicentini.

Evento inserito all'interno della rassegna Famiglie a Teatro, organizzata da Fondazione Aida in collaborazione con l’Assessorato all’Istruzione del Comune di Verona, il sostegno di Fondazione Cariverona, Poste Italiane, Banca Popolare di Verona e Abio Verona.

Teatro Stimate (via Carlo Montanari, Verona).
Biglietti: 6/5 euro. Bambini 0/3 anni gratuito.
Informazioni: Fondazione Aida tel 045 8001471 / 045 595284 - fondazione@f-aida.it - www.fondazioneaida.it