L’amore che non è con Giampaolo Trevisi a La Feltrinelli di Verona

Gianpaolo Trevisi, Direttore della Scuola di Polizia di Peschiera incontra il pubblico in occasione dell'uscita del suo nuovo libro L’amore che non è. Ci saranno giorni nuovi di mille colori diversi (Gabrielli Editori) sarà ospite, mercoledì 15 marzo 2017, alle 18:00, a La Feltrinelli, di via Quattro Spade 2 a Verona .

Ospiti la dott.ssa Elvira Vitulli, Pubblico Ministero della Procura di Verona e la prof.ssa Antonia De Vita, Docente dell’Università di Verona.

Letture di Grazia Baldani Guerra e Maria Grazia Cotroneo. Accompagnamento musicale a cura di Marta Merzari con Maria Cucurella Miquel.

Modera la giornalista de L'Arena Alessandra Vaccari.

Gianpaolo Trevisi, direttore della Scuola di Polizia di Peschiera del Garda e da molti anni anche scrittore, con questo suo nuovo libro affronta la tematica della violenza di genere, narrando esperienze tragiche e a volte fatali, esistenze interrotte o sfregiate, facendolo con la voce e gli occhi delle donne. L’autore, funzionario di polizia, spesso ha avuto modo di vedere da vicino queste storie e le racconta con empatia, dimostrando una profonda conoscenza delle dinamiche psicologiche maschili e femminili. La visione, nonostante la tragicità degli avvenimenti, si apre comunque alla speranza; nei racconti le protagoniste sono sempre loro: mogli, compagne, fidanzate, amanti, figlie, tutte vittime di un “amore che non è”, capaci, però, di sopravvivere (anche se talvolta solo spiritualmente), di riemergere, forti di una nuova consapevolezza. Uno sguardo positivo che coinvolge anche gli uomini, perché a fronte del violento, del codardo, vi è il padre amorevole, il compagno capace di comprendere, l’uomo che ama di un amore sano, il poliziotto competente e sensibile, in grado di ascoltare anche le parole non dette. Il libro è arricchito dalle profonde riflessioni di Antonia De Vita, docente di Pedagogia all’Università di Verona, e della Prefazione di Elvira Vitulli, pubblico ministero della Procura di Verona.