Il credito verde di Verona Sud

Pubblichiamo l’appello del Comitato di Verona Sud per la manifestazione che si terrà sabato 30 gennaio, ritrovo alle 14.30 dal parcheggio tra via Udine e via Redipuglia con arrivo in Fiera alle 15.30 e in rientro in via Udine alle 16.30 circa. «È arrivato il momento di uscire di casa! È arrivato il momento di riscuotere il nostro credito di verde e di pensare ad una vera riqualificazione di Verona Sud, perché noi nei nostri quartieri ci vogliamo stare bene. Perché abbiamo a cuore la nostra salute e quella dei nostri figli. Abbiamo chiesto al Comune l’ampliamento del mini parco di fronte alla Fiera per compensare in parte la mancanza di alberi. Abbiamo chiesto all’Arpav il monitoraggio della qualità dell’aria a Verona Sud e la valutazione dell’impatto ambientale che la costruzione di ulteriori aree commerciali comporterebbe visto che la V Circoscrizione non ha pensato di farlo.

Abbiamo presentato in Procura un esposto per la mancata tutela della salute pubblica e vivibilità dei quartieri nella pianificazione urbanistica di Verona Sud. Ma il giudice non si esprime, il prefetto non indaga, il sindaco non risponde, la Regione sollecita il Comune a rispondere ma è corresponsabile nei progetti urbanistici in atto perché approva tutto senza verificare niente, l’Ulss tace e i lavori per gli otto centri commerciali procedono tutti.

Allora ci vediamo sabato perché se siamo in tanti siamo una forza. Abbiamo fatto del nostro meglio per volantinare ovunque ma raggiungere 65.000 abitanti era un’impresa impossibile! Portate fischietti, cembali, maracas, tamburi e tutto quello che vi pare per fare festa! Se vi sentite creativi disegnate alberi. Grazie».

Questa la presentazione di Roberto Dal Negro. Il Comitato di Verona Sud è in via Scuderlando 80, e-mail: comitatovrsud@gmail.com e Pagina Facebook.