Il Congresso Arci riconferma Michela Faccioli

Si è tenuto sabato 1 febbraio 2014, presso l’Accademia di Agricoltura, Scienze e Lettere, il Congresso dell’ARCI di Verona.
Durante la mattinata, al termine della relazione della Presidente uscente Michela Faccioli, sono intervenuti numerosi esponenti delle associazioni e delle forze politiche veronesi. Ha presenziato, per la Presidenza di Arci nazionale, Francesca Chiavacci.

Il dibattito tra gli astanti e i circoli Arci rappresentativi di migliaia di soci, si è focalizzato sulla situazione del Paese e su Verona, con particolare riguardo ai tema della crisi (economica, sociale e di rappresentanza) e a quello dei diritti. Nel corso della discussione è stato ricordato l’impegno attuale dell’Arci rispetto al tema della legalità, che viene in questi mesi sviluppato, assieme a tante altre realtà, all’interno di un ciclo di incontri nell’ambito dell’Università di Verona e con il patrocinio del Consiglio degli Studenti.
Un’altra importante iniziativa, che vede l’Arci tra i primi promotori anche a livello nazionale, è la manifestazione “Arena di Pace e Disarmo”, che si terrà nell’anfiteatro veronese venerdì 25 aprile 2014 e che vedrà la partecipazione, oltre che di molti rappresentanti della cultura, anche di varie organizzazioni laiche e religiose, sia associative sia del mondo sindacale.

E’ stato quindi eletto il Consiglio Territoriale ed il Collegio dei Revisori. Nel Consiglio Territoriale dell’Arci di Verona, nel quale avranno cittadinanza politiche inerenti la cultura, l’ambiente e i diritti, sono stati eletti: Alessandro Carrarini, Alessandro Ceriani, Andrea Pierini Antonella Rampazzo, Chiara Chiappa, Giovanni Amoroso, Ivonne Bedoni, Luca Crispino, Manola Pellegrinotti, Massimo Totola, Matteo Riva, Maria Rita Serantoni, Michela Faccioli, Samuele Righetti, Valerio Goattin. I Revisori risultano essere Alex Asquini, Barbara Biasini e Floriana Prina Cerai. Al termine del Congresso, il Consiglio territoriale si è riunito per l’elezione del Presidente.
E’ stata riconfermata all’unanimità Michela Faccioli, che per i prossimi quattro anni sarà alla guida dell’ ARCI di Verona.