Gruppo di Acquisto Popolare @Borgo Roma

Domenica 6 novembre, prima domenica del mese di novembre, torna la spesa popolare. Il Gruppo di Acquisto Popolare sarà attivo, dalle ore 09.30 alle ore 12.00, nella sede di Rifondazione Comunista di via Benedetti n. 18, a Borgo Roma, per distribuire ai soci prodotti di buona qualità a prezzi accessibili, ottenuti senza ricarico rispetto a quanto pagato per l'acqiusto. In questa occasione, oltre ai soliti prodotti di prima necessità, sarà dispopnibile anche il pane sia di tipo tradizionale che integrale. Come al solito la frutta e la verdura provengono da colture biologiche.

Sarà attivo anche il mercatino dell'usato dove si potrà trovare capi di abbigliamento per uomo, donna e bambino a prezzi assolutamente convenienti. Continua, quindi, l'esperienza avviata qualche mese fa come strumento di difesa delle condizioni di vita di tanti abitanti del quartiere così messe alla prova dall'incessante crisi economica e dalle politiche sia del governo che dell'Europa.

Fare la spesa al GAP significa contrastare questo modello economico che favorisce pochi, ma penalizza ed impoverisce la grande maggioranza del Paese. Davanti alla costante riduzione della spesa sociale, con i continui tagli ai servizi quali la salute, l'istruzione e l'assistenza ed all'aumento della precarietà e della disoccupazione, anche una piccola proposta come quella fornita dal GAP può diventare un elemento su cui far conto per riuscire ad arrivare alla fine del mese.

Solidarietà, mutualismo ed organizzazione diventano parole chiave per non essere schiacciati dalla crisi e per proporre un modello alternativo di relazione sociale.