Grecia: oggi riaprono le banche

Oggi , in Grecia riapriranno gli sportelli degli istituti di credito. Le banche, infatti, sono rimaste chiuse per tre settimane durante i momenti più cupi della crisi che ha colpito il paese e quello di oggi può obiettivamente essere considerato un primo passo verso un lento ritorno alla normalità.
Diverse restrizioni restano in vigore, tra cui il blocco dei trasferimenti di capitale all'estero, i greci dovranno anche affrontare la crescita dei prezzi dovuti all'aumento dell'IVA. Restano in vigore anche i limiti ai prelievi fissati in 420 euro a settimana.
Ieri la cancelliera tedesca, Angela Merkel, ha ribadito in un’intervista la sua netta opposizione a un taglio del debito greco, ma per la prima volta ha aperto uno spiraglio a un possibile alleggerimento in termini di scadenze e di tassi di interesse.