Giacobbe ed Esaù e il senso della fratellanza

Il termine “fratello” indica certamente legami di sangue, ma può estendersi ben al di là, indicando il rapporto con un amico o amica, o anche con chi si è condivisa un'esperienza particolarmente importante. Fra le varie vie attraverso cui si può approcciare il concetto, Davide Assael approfondirà il tema “La fratellanza nella tradizione biblica” attraverso la narrazione della Torah ebraica della coppia Giacobbe ed Esaù, giovedì 23 marzo alle 18 in via Santa Maria in Organo, 4, a Verona. Ingresso libero.

Dopo la riflessione sulla coppia di fratelli Caino e Abele, il seminario si propone di indagare il concetto di fratellanza attraverso le vicende di Giacobbe e Esaù narrate nella Bibbia. Se con i primi si pongono le costanti problematiche di ogni rapporto di fratellanza successivo è con i secondi che paiono intravedersi spazi di risoluzione. Questa relazione è un momento importante per la storia dell’umanità: per la prima volta si propone l’ideale di una fratellanza universale, capace di costruire vincoli di appartenenza che superano i tradizionali legami tribali ed identitari. Il mondo ebraico e mondo cristiano hanno interpretato in modo specifico e a tratti antitetico la relazione fra i due fratelli, offrendo, al contempo due diversi modi di intendere l’identità europea ed occidentale. Attraverso il rapporto fra Giacobbe ed Esaù si pensa, così, l’identità del Vecchio Continente: i suoi confini ed il modo in cui decide di relazionarsi all’Alterità. Il racconto verrà affrontato a partire dall'originale ebraico. Non servono competenze linguistiche specifiche.

Davide Assael (1976) si è laureato in Filosofia teoretica con Carlo Sini, per poi conseguire un DÉA (master) in teologia all’Università di Ginevra. Dal 2003 al 2009 ha svolto attività di ricerca per la Fondazione ISEC, svolgendo studi relativi alla Filosofia italiana contemporanea. Ha pubblicato, per Guerini e Associati, due volumi monografici e suoi articoli sono apparsi su diverse riviste specializzate. Dal 2006 collabora alle iniziative culturali e di ricerca della Fondazione Centro Studi Campostrini.

Sul tema della fratellanza sono disponibili per le Edizioni Centro Studi Campostrini i due volumi di Davide Assael: La fratellanza nella tradizione biblica IGiacobbe ed Esaù e La fratellanza nella tradizione biblica II - Caino e Abele.

Scheda editoriale La fratellanza nella tradizione biblica II – Caino e Abele

Scheda editoriale La fratellanza nella tradizione biblica I – Giacobbe e Esaù

Evento Facebook.