Frozen Kisses. Per fare la differenza

Verona Pride: nella giornata degli innamorati la città di Verona sarà teatro di un “Frozen Kiss”, per fare la differenza Come ogni anno, nella giornata del 14 febbraio innumerevoli coppie invaderanno le vie della città dell’amore per celebrare San Valentino. In vista dei festeggiamenti, Verona Pride ha lanciato l’iniziativa del ‘Frozen Kiss’ , un evento unico per celebrare ogni forma di amore nel pomeriggio di sabato 14 febbraio. L’evento è infatti volto a coinvolgere le coppie omosessuali, lesbiche, transgender, queer e intersex del Triveneto (e non solo).

Di cosa si tratta? Il Frozen Kiss “è l’unione tra un flashmob e un kiss-in: tante coppie si ritroveranno in una piazza della città e ad un’ora precisa e si scambieranno un bacio in contemporanea, ‘congelandosi’ in una sorta di effetto fermo immagine” hanno spiegato gli organizzatori. “Abbiamo voluto organizzare questo particolare flashmob in una data particolare. Abbiamo il dovere morale di portare alla luce l’esistenza di una realtà sociale ormai consolidata, che non vuole essere schiacciata da politiche esclusiviste ed omofobe, bensì vuole essere inclusa e rispettata attraverso l’introduzione di diritti civili che rispecchino gli standard europei” ha dichiarato Anna Rita di Martino, Presidente del Verona Pride.

Il ritrovo è stato fissato alle 16:30 in Piazza Bra, a ridosso di via Mazzini, per poi spostarsi in diverse zone della città.

hashtag di riferimento: #veronapride #frozenkiss #perfareladifferenza