Francesca Fasani presenta Ho paura del nero

Per tutti coloro che amano fermarsi ad ascoltare storie in contesti fuori dal comune, lontano dalla frenesia contemporanea, ecco in arrivo il ciclo di “Eventi in Bottega” organizzati a cadenza mensile nella bottega di abiti retro Walk The Line di via  Milani 5A a Parona con la collaborazione dell’agenzia di comunicazione specializzata in storytelling Pensiero visibile.

La rassegna prende il via venerdì 3 febbraio alle ore 18.00 con l’appuntamento “Retro Books” in compagnia della scrittrice veronese Francesca Fasani che presenterà il suo libro Ho paura del nero, una storia autobiografica tutta al femminile che nasce come flusso di coscienza per sopravvivere a un periodo buio della vita. L’opera è leggibile in formato elettronico sulla nuova piattaforma bookabook, il progetto di editoria in crowdfunding che permette al lettore di farsi editore e promuovere i libri che preferisce. Tomaso Greco, il fondatore della piattaforma, dialogherà con il pubblico di questa modalità innovativa di editoria “social”.

Walk The Line è una bottega di abbigliamento che propone abiti di fattura artigianale ma si propone anche come nuovo spazio di incontro culturale dove condividere l’amore per bello. Lo stile retrò che ispira le collezioni caratterizza anche l’ambiente del negozio dove è possibile ascoltare un disco (di vinile), leggere un libro (di carta), prendere un tè e fare due chiacchiere con gli amici. Alle porte di Verona, da scoprire.

Gli Eventi in Bottega proseguiranno il 10 marzo con “Retro Stories” (serata dedicata a Johnny Cash con lo storyteller Diego Alverà). Il programma dettagliato è consultabile sul sito www.walkthelinegroup.com