Filobus 75 fermata a Forte Sofia

Spettacolo per i ragazzi liberamente tratto da Gianni Rodari

Filobus 75, nuova produzione per i ragazzi di Fondazione Aida, sarà presentata sabato 10 settembre alle 21 presso Forte Sofia (via Monte Novegno, Verona).
“Il filobus numero 75” è una delle “Favole al telefono” scritte da Gianni Rodari nel 1962 e narra di un filobus che una mattina, anziché percorrere il solito tragitto, decide di correre “tra i prati fuori città come una lepre in vacanza” per regalare a tutti i viaggiatori, assorti tra lavoro e impegni, un piacevole fuori programma, un “tempo regalato, un piccolo extra”. Filobus 75 vede lo spettatore, grande e piccolo, catapultato nell'omonima filastrocca di Rodari, dove i cittadini sempre indaffarati dalla scuola o dal lavoro o dalla monotonia del quotidiano scoprono le bellezze della natura, grazie ad una deviazione inaspettata del filobus. In questo modo lo spettatore diventa passeggero di questo colorato viaggio, che farà riflettere, divertendo. Con Rossella Terragnoli e Matteo Mirandola, che firma anche la regia con Federica Restani, musiche dal vivo di Marco Remondini.

Biglietti: 6 - 10 euro.
Info: Fondazione Aida tel. 045 8001471 - 045 595284 - fondazione@f-aida.it - www.fondazioneaida.it