Festa in Rosso 2017 40 anni di festa 100 di rivoluzione

40 anni di festa 100 di rivoluzione è il tema della Festa in Rosso 2017. L'evento, organizzato dal Partito della Rifondazione Comunista di Verona, si svolgerà dal 25 al 28 agosto e dal 31 Agosto al 4 settembre, presso l'area verde della 2ª circoscrizione a Quinzano, di fronte alle piscine di Via Santini.
La sinistra veronese si da appuntamento per nove giorni di politica, cultura e spettacolo. Un'occasione per dibattere alcuni temi di attualità politica che non sono solo locali, ma rivestono rilevanza nazionale e internazionale.

Gli argomenti al centro del festival saranno:
Una nuova storia per Verona con il consigliere comunale Michele Bertucco e i consiglieri di circoscrizione di Sinistra e Verona in comune;
Politiche dell'orgoglio LGBT  tra normalizzazione ed esclusione sociale;
Referendum sull'autonomia del Veneto;
Immigrazione e accoglienza;
1917 -2017 cent'anni di rivoluzione con Paolo Ferrero vicepresidente di Sinistra Europea;
Il tempo è ora. Costruiamo il soggetto unitario della sinistra antiliberista con Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista;
Un'altra difesa è possibile con Mao Valpiana presidente del Movimento Nonviolento e il deputato Giorgio Zanin relatore della legge di iniziativa popolare.

La vera sfida, a livello locale come a livello nazionale, quella al centro del dibattito di domenica 3 settembre con il segretario nazionale di Rifondazione Comunista, Maurizio Acerbo. La Sinistra riuscirà nella sfida di uscire dall'autoreferenzialità e dai particolarismi per riunire in un unico soggetto politico le diverse anime che la compongono? Questo infatti è il passo da compiere per riuscire ad avere il peso politico necessario a modificare le sorti di Verona, e del Paese.

Festa in Rosso è anche musica, sul palco dei concerti si passeranno il microfono Deborah Cooperman che la sera del 25 agosto inaugurerà il festival, The Troubadours, Skarega, Guidi & Quani Show, Non Temere Antropos, After the Gold Rush Trio, I Briganti del Folk, Acid Brain, Nardo Trio.

Vi segnaliamo la serata di giovedì 31 agosto quando salirà sul palco la band di giovani musicisti veronesi Non Temere Antropos,promessa e speranza del panorama musicale non solo locale. La band è stata ospite nei nostri studi la scorsa stagione per presentare la loro prima produzione. Un bell'esempio di contaminazione dove la musica abbatte le barriere, si arricchisce nella diversità, risolve le divergenze per unire i cuori verso un’unica meta.

E questo è anche l'unico augurio che ci sentiamo di fare alla Sinistra veronese, come a quella nazionale.

Clicca QUI per scaricare o consultare il programma della Festa in Rosso 2017.