Donne e ricerca: stereotipi e pregiudizi. Concorso per studenti e studentesse delle superiori

Donne e ricerca in Fisica: stereotipi e pregiudizi il titolo del concorso promosso dall’Istituto nazionale di fisica nucleare e dal Consiglio nazionale delle ricerche, il cui risultato  presentato a maggio 2017 in occasione del Gender in Physics Day di Roma nell’ambito del progetto europeo Genera - Gender Equality Network in the European Research Area.

Scopo di Genera è aumentare la presenza delle donne nella ricerca scientifica e in particolare nel settore della Fisica e delle sue branche (geofisica, astronomia e astrofisica, fisica dello spazio, fisica della materia, fisica delle particelle, fisica chimica, biofisica, fisica matematica, fisica medica), sulla base degli obiettivi posti dalla Commissione Europea come prioritari. La Fisica è infatti una delle discipline in cui le quote rosa sono più basse: se il numero di iscritti alle facoltà scientifiche è sostanzialmente diviso in modo equo tra uomini e donne, poi sono pochissime le scienziate che riescono a fare carriera e ad affermarsi, anche a causa di pregiudizi e stereotipi.

​Possono partecipare entro il 30 gennaio 2017 gli studenti e le studentesse delle scuole superiori  (dalle terze alle quinte classi), singolarmente o in gruppo sotto il coordinamento di un insegnante; entro il 30 marzo 2017 invece andranno presentati gli elaborati.
I candidati e le candidate potranno presentare il progetto sotto forma di racconto, reportage, fotografia, dépliant, manifesto, video o spot pubblicitario della durata massima di 5 minuti.
Una commissione giudicherà i lavori presentati e ne saranno selezionati tre che saranno poi presentati in sedi istituzionali; i migliori progetti riceveranno in premio un attestato, un kit per esperimenti scientifici e una targa. In occasione del Gender in Physics Day, saranno garantite le spese (bus o treno) per cinque partecipanti per ogni progetto selezionate, oltre a un accompagnatore.

Per maggiori informazioni  consultare la pagina dedicata sul sito dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare.

Info: donnericerca@lngs.infn.it