Domenica al GAP mercatino dell'abbigliamento usato

Domenica 26 febbraio dalle 09:30 alle 12 presso la sede di Rifondazione Comunista di via Benedetti  18 in Borgo Roma, è la volta del mercatino degli abiti e degli accessori usati.

La buona accoglienza che la proposta sta ottenendo ha spinto i soci del GAP a riservare, a questo settore, un appuntamento dedicato.

Sarà possibile trovare, a prezzi del tutto convenienti, accessori e capi di abbigliamento puliti ed in buono stato per bambine/i uomini e donne.

È un modo per ridare vita a ciò che non utilizziamo più, di liberare gli armadi intasati ed, allo stesso tempo, di offrire la possibilità, a chi non può, di avere accesso a beni utili ed a volte perfino indispensabili come pantaloni, giacche, giacconi, maglie e maglioni delle varie fogge e taglie.

Un modo per contribuire a far star meglio le persone che ne hanno bisogno ed allo stesso tempo favorire il riciclo ed il riuso oltre a ridurre lo spreco e la produzione di rifiuti.

Il GAP sostiene uno stile di vita forse più sobrio, ma non per questo monotono o privo di originalità, vista la generosità di quanti contribuiscono con i loro beni, il mercatino dell’usato offre una discreta varietà di proposte tra cui scegliere.

Questo è anche il modo di favorire uno scambio tra le persone così da offrire risposte concrete a chi le cerca e creare un clima di relazione e di vicinanza tra quanti abitano nello stesso quartiere e devono fare i conti con le stesse difficoltà.

L'esperienza accumulata nel percorso fin qui vissuto, incoraggia il GAP a continuare e a migliorare la  propria proposta, perché anche questa è una forma di solidarietà e di mutualismo organizzato che non vuole lasciare indietro nessuno.

La spesa popolare ritornerà con l'abituale turnazione della prima e terza domenica del mese.

Domenica l'offerta riguarda gli accessori ed i capi di abbigliamento.

Come sempre, BUONA SPESA POPOLARE!