Doc Servizi da 25 anni a servizio della tutela del lavoratore dello spettacolo

Il 16 dicembre Doc Servizi, Filiale di Verona, festeggia i 25 anni di attività a servizio della tutela del lavoratore dello spettacolo con un grande evento al Teatro  Fonderia Aperta.

Come spiega Demetrio Chiappa, Presidente di Doc Servizi, la cooperativa è nata “per rispondere al bisogno degli artisti e dei tecnici che lamentavano l’impossibilità di lavorare in regola con normative sconosciute ai più e alle necessità previdenziali e fiscali del settore”.

Clicca QUI per ascoltare l'intervista a Demetrio Chiappa.

Quello che, nei suoi 25 anni di lavoro, Doc Servizi ha sempre portato avanti come punto fondamentale della propria attività e messaggio da diffondere e far comprendere è che il “lavoro nello spettacolo non è un hobby”. Come sottolinea ancora una volta il Presidente della Cooperativa “è una professione svolta con impegno, studio, tecnologia e passione, sopra e dietro il palco”.

In un settore dove la certezza del lavoro e di una retribuzione fissa sono sempre fonte di discussione, in una società e in un paese, come il nostro, in cui la crisi occupazionale è innegabile, Doc Servizi svolge un ruolo vitale per l’economia del settore spettacolo.  Attraverso la propria rete di servizi, di figure professionali e filiali in tutta Italia la cooperativa, infatti, genera nuova occupazione mettendo in comunicazione le diverse tipologie di attività dei soci, soprattutto attraverso la formazione professionale con attestati e patentini per lavori specifici.

Il tour delle celebrazioni dei 25 anni è partito a settembre da Rimini ed è passato in molte filiali d'Italia; arriva oggi nella sua tappa finale dove ha sede la filiale di Verona, la prima nata e che ha dato l’impulso a tutto il lavoro che Doc Servizi ha costruito nel corso degli anni.
La tappa veronese, che si svolgerà il prossimo 16 dicembre sarà, a partire dalle 18 un mix di informazione e intrattenimento,  con ospiti del calibro di Massimo Bubola, Luca Bassanese e Veronica Marchi, in un luogo nuovo e unico che si candida a diventare nuovo centro nevralgico della cultura e dello spettacolo a Verona. Quale miglior occasione, infatti, per presentare anche la splendida location del Teatro Fonderia Aperta, che vuole essere “fucina” di arte, innovazione e tecnologia per idee e iniziative da tutto il mondo.

DOC SERVIZI FILIALE DI VERONA – 25 ANNI
Mercoledì 16 dicembre 2015

Programma dell'evento:

18.00: Presentazione Teatro Fonderia Aperta

18.30 Convegno: “Il tuo mondo del lavoro è cambiato: ecco le nuove opportunità.”
Cosa abbiamo imparato in 25 anni e cosa stiamo facendo per i prossimi 25
Le opportunità dei lavori in appalto | Tecnologie che cambiano il mondo



19.30 Buffet Artistico con live set di Fonzarelli Brothers (blues 'n' folk)



21.00 Gran Galà presentato da Cristian Calabrese:
- Performance di Nanirossi (artisti di strada)
- Convivium su 'La Canzone d'Autore'  ospiti: Massimo Bubola, Luca Bassanese e Veronica Marchi
- Concerto di Slick Steve And The Gangsters (swing rock and roll circus)