Chiude Vaggimal Records

Vaggimal Records chiude ufficialmente i battenti, è stato ufficializzato sulla pagina facebook dell'etichetta.

Nata nel 2009 l'etichetta pubblica come primo progetto il primo ep dei Klein Blue. Il campo base fisico e filosofico era una piccola casa arroccata nella Lessinia Occidentale, in un paesino di circa 100 abitanti chiamato appunto Vaggimal. Da quel settembre l'etichetta si è tramutata anche in studio di registrazione in alta quota (Vaggimal Studios), in ufficio stampa e mgmt (Vallata Promotion) e organizzatore di eventi (dal Lessinia Psych Fest a Balera Veronetta passando per il NANO L'utile superfluo e molto altro). Sono seguiti 5 ep e 7 album ufficiali di cui 6 in collaborazione con altre etichette, svariati dischi registrati, centinaia di eventi di tutti tipi, feste nel bosco e happening ultra popolari. 

C+C=Maxigross proseguono la loro brillante carriera musicale di rilevanza europea e il Lessinia Psych Fest continuerà indipendentemente dalla presenza dell'etichetta discografica.

La festa di saluto a Vaggimal Records avverrà sabato 11 febbraio al Colorificio Kroen, con i C+C=Maxigross che chiuderanno il "Fluttarn Tour" con Miles Cooper Seaton. 

Dalla Redazione di Radio Popolare Verona un grande in bocca al lupo ai ragazzi della Vaggimal Records per i loro progetti futuri di successo.