Cartoline dall'inferno con i Musici di Santa Cecilia

Musica e Arte raccolgono le emozioni del primo conflitto mondiale.

I Musici di Santa Cecilia propongono per domenica 19 luglio alle 21 presso FORTE MASO (in Via Forte Maso 1 a Valli del Pasubio) un viaggio a ritroso di cent’anni, per assaporare i sentimenti e le emozioni del primo conflitto mondiale, attraverso opere talvolta incompiute di numerosi artisti.

Anche la musica è presente in questo viaggio e si pone a corollario dell’arte, proponendo slanci emozionali di forte impatto, quanto la mirabile pagina incompiuta del Requiem in re minore di Wolfgang Amadeus Mozart, riesce a trasmettere.

Nel viaggio oltre ad immagini, le opere, la musica, incontreremo anche la parola scritta, unico mezzo di comunicazione tra soldati e famiglie, trasmessa appunto attraverso lettere e cartoline.

A cura di Sabrina Baldanza e Dorino Signorini.

Coro de I Musici di Santa Cecilia
Pianisti Stefano Baù e Dimitri Tormene
Direttore M. Dorino Signorini
Storico dell’Arte Sabrina Baldanza
Voce recitante Margherita Sciarretta
Solista Nicoletta Marani