Al Cohen questa settimana: Nicolò Annibale, Supermarket e Roberto Zorzi

cohenverona

Cohen presenta:

venerdì 25 gennaio ore 21.30
Nicolò Annibale
ingresso libero

Nicoló Annibale, nasce a Napoli e vive (come tutti quando inizia la storia) in un piccolo paesino di provincia. Sin da piccolo ha dimostrato il suo amore per la musica, cantava a squarciagola per se stesso e per i parenti, si divertiva a cantare davanti ad un pubblico vero (dieci persone al massimo compresa la nonna e la zia) le sigle dei cartoni animati, che sono stati i suoi cavalli di battaglia, per non parlare dell'esordio come protagonista in tutti gli scenari scolastici che prevedevano l'esibizione canora, un successo ogni volta. L'amore per la musica cresceva con lui, influenzato continuamente dalla radio sempre accesa e dai "CD di papà". Superato il metro di altezza e riuscito a tenere tra le braccia una chitarra ha così deciso di avvicinarsi con più serietà o meglio con interesse alla musica. Studia chitarra, canto ed intanto si forma al liceo, formando il suo primo gruppo "Kòcore" con cui darà via ad un progetto che poi porterà avanti da solo. Studente di lettere moderne, ha sempre amato la letteratura, che ha influenzato la sua formazione musicale e personale, andando di pari passo con gli artisti che hanno influito sulla sua musica, spingendolo a ricercare giorno dopo giorno il suono e la musica a cui aspira. Influenzato da Pino Daniele, 24 grana, dalla spontaneità di Massimo Troisi, dal blues americano e da John Mayer, dopo 2 anni intensi, tra aperture circa 60 date e diversi festival (Pozzuoli Folk Festival 2016 con Bandabardò, Gnut, Blindur ecc. - Concerto per i Guappecartò) arriva alla pubblicazione del suo primo CD " Ce voglio credere", pubblicato in distribuzione (Audioglobe) nazionale con Europhone Records . Ad oggi a più di un anno dall’uscita di “Ce voglio credere” Annibale colleziona più di 200 date oltre ad importanti aperture ad artisti come James Senese e Napoli Centrale, Nobraino, Lorenzo Kruger ecc. Il 13 maggio 2018, in occasione del DiscoDays, esce "Come musica", il primo singolo estratto dal nuovo album "Elefanti", che uscirà nel prossimo autunno per Rainbow Indipendent Label e che segna l'inizio del nuovo percorso musicale e stilistico di Nicolò Annibale.

Ingressi: 
Inizio concerto ore 21.30
cena + concerto 18€ (antipasto, piatto principale, acqua e caffè)
solo concerto: ingresso libero, consumazione obbligatoria 
Prenotazione tavoli: whatsapp e tel 3473234011  

sabato 26 gennaio ore 21.30
Supermarket
world music romagnola

Il progetto Supermarket, i cui fondatori sono Alfredo Nuti dal Portone (chitarra - Colombre, Jang Senato, Extraliscio, Giacomo Toni) e Marcello Janduia Detti (trombone, basso tuba e conchiglie - Nobraino, Giacomo Toni, del Barrio), nasce nel 2010 quando i due protagonisti, perseguitati dalla situazione storica e da un penoso stato di povertà, muovono i primi passi attraverso il sogno di un arricchimento facile, e del successo sicuro. Fu un senso innato per gli affari, dunque, ad orientare le sue prime scelte in direzione di un nucleo totalmente improvvisativo, completamente casuale e senza repertorio, ricco di suggestioni provenienti da generi che non conoscevano affatto. Calypso, cumbia, mariachi, manouche e tango, uniti al jazz, all’improvvisazione radicale e alla no wave - nello spirito, infine, della musica solare - questa prima formazione dei Supermarket, sempre diversa (dal duo all’ottetto, e oltre), ebbe subito generosi riscontri live e si caratterizzò per il numero sconsiderato dei musicisti di volta in volta coinvolti. Nacque così la World Music Romagnola." Il leitmotiv della band è non prendere sul serio niente e nessuno, nemmeno se stessi. Lo stesso nome SUPERMARKET vorrebbe significare la "marchetta musicale" per sbarcare il lunario anche in tempo di crisi, ma in realtà la band esegue brani inediti ed è sempre alla ricerca di un sound molto originale.

Ingressi: 
Inizio concerto ore 21.30
Ingresso: cena + concerto 18€ (antipasto, piatto principale, acqua e caffè)
solo concerto: 10€ drink compreso
Prenotazione tavoli: whatsapp e tel 3473234011  
 

domenica 27 gennaio ore 20
Roberto Maria Zorzi (chitarra elettrica e pedali)
per la rassegna Cohen Underground

Sapiente uso dell’elettronica, chitarra effettata e arricchita da estemporanee impro, Roberto Zorzi appartiene ai “devoti” alla musica improvvisata, e sebbene abbia preso parte ad ensemble non esattamente facenti parte di questa corrente come i N.A.D., Si.Mi.La.Do. o The Bang con i suoni ed interventi ha sempre “marchiato” la sua presenza arricchendo la musica nel suo complesso. 

Cohen
Via Scarsellini 9 - Verona
https://www.facebook.com/cohenverona/