“Oltre il Forno” per aprire gli orizzonti ai detenuti del carcere di Montorio

Il 13 dicembre è stato presentato il progetto Oltre il Forno promosso dalla Cooperativa Vita e finalizzato ad insegnare un lavoro ai detenuti del carcere di Montorio, in vista del loro reinserimento nella società.
Alla presentazione del progetto era presente l’’assessore ai Servizi sociali Anna Leso e nello stand allestito in Largo degli Alpini, erano in esposizione una vasta gamma di prodotti da forno, dal pane di lievito madre alla pasticceria più elaborata. 
La Cooperativa Vita Verona nata nel 1987 per aiutare le ragazze madri, ha con i tempo ampliato il suo raggio d’azione. Attualmente, attraverso l’esperienza graduale con il lavoro, offre un’opportunità di formazione professionale anche a persone con problemi e/o disagi di vario genere.