arresto Vito Giacino

Arrestato l’ex vice sindaco di Verona Vito Giacino, la moglie Alessandra Lodi ai domiciliari

Vito Giacino ex sindaco di Verona, cha anche ricoperto l’incarico di assessore all’Urbanistica e all’Edilizia Privata, è stato arrestato per corruzione. La moglie Alessandra Lodi, avvocato come lo stesso Giacino, è invece ai domiciliari. Le indagini riguardano l’ipotesi di corruzione nell’ambito di accertamenti avviati alcuni mesi fa su vicende riguardanti appalti e consulenze alla moglie.
Giacino si era dimesso dall’incarico il 15 novembre scorso dopo essere stato iscritto nel registro degli indagati.
Sono in corso altri arresti.

Vedi anche: